Seleziona una pagina

EVENTI

< 2017 >
Dicembre
DLMMGVS
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

LINK UTILI

FAUNA DELLE BALZE

La complessità ambientale del territorio delle balze, oltre a costituire uno spettacolare scenario paesaggistico, offre una grande eterogeneità di habitat e numerose risorse ambientali per un elevato numero di specie animali, in particolare uccelli, mammiferi ed insetti. Le pareti verticali di terra offrono un ottimo rifugio per numerose specie di uccelli.
Massiccia la presenza di bacini formati da acqua piovana, importanti serbatoi di riproduzione di anfibi, insetti, crostacei, molluschi e piante acquatiche. Questi, insieme ai torrenti, costituiscono dei preziosi ambienti umidi dove possono trovare cibo grossi uccelli acquatici come l’airone cenerino, la garzetta, la nitticora o, raramente, la cicogna nera.
Le cavità poste sulle pareti a strapiombo rappresentano un ottimo sito di protezione e di nidificazione sia per gli uccelli che per i mammiferi.
L’abbandono delle coltivazioni tradizionali e lo sviluppo urbanistico del territorio ha comportato, almeno in parte, una semplificazione ambientale. Questo ha favorito gli animali più adattabili, rispetto a quelli più esigenti. Ma negli ultimi anni, a seguito proprio dell’abbandono da parte dell’uomo di numerosi campi coltivati in forma estensiva ed intensiva, ed il conseguente aumento della vegetazione spontanea, le condizioni ambientali del territorio si sono evolute verso condizioni di seminaturalità, tornando ad ospitare specie animali di notevole interesse e favorendo il ritorno di numerose specie che hanno trovato negli anfratti delle Balze, un buon nascondiglio e un discreto serbatoio di risorse.

Per saperne di più:
–  Le specie animali delle Balze

Richiedi
info!

State cercando un hotel o un agriturismo, volete maggiori informazioni su orari dei nostri musei, avete altre domande?

Come raggiungerci
MENU