Seleziona una pagina

EVENTI

< 2017 >
Agosto
DLMMGVS
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

LINK UTILI

San Niccolò a Forli

Storia
San Niccolò è menzionato nel 1260 nel Libro di Montaperti e nelle Decime del 1301.Il suo popolo apparteneva alla Curia del Castiglione (Castello di Poggio alla Regina) alla quale si ribellò nel 1336 insieme al popolo di San Donato a Menzano (plebato di Santa Maria a Scò), allo scopo di porsi sotto la tutela del Comune di Firenze ed aderire alla Lega di Cascia. Dal 1350, insieme al popolo di San Tommaso ad Ostina, fu sottoposto al Comune di Viesca.

Architettura
La chiesa di San Niccolò a Forli è priva di abside e mostra un’unica navata costruita in conci di arenaria squadrati e disposti in corsi paralleli; il paramento murario è visibile sul lato sud. L’edificio è stato costruito a diretto contatto con un banco di arenaria. Sul lato nord vi si addossano la canonica ed un’abitazione di recente costruzione.

Richiedi
info!

State cercando un hotel o un agriturismo, volete maggiori informazioni su orari dei nostri musei, avete altre domande?

Come raggiungerci
MENU